L’aeronauta Bertrand Piccard ha battuto il record mondiale di distanza per un veicolo alimentato a idrogeno a bordo della Hyundai NEXO
  • Il pilota Bertrand Piccard ha guidato per 778 km attraverso la Francia a bordo di una Hyundai NEXO, battendo il record mondiale di distanza con un solo pieno per un veicolo alimentato a idrogeno.
  • Alcuni personaggi famosi lo hanno raggiunto in qualità di passeggeri, per alcune parti del viaggio. Tra di loro il CEO di Air Liquide, il Granduca del Lussemburgo e diversi politici di spicco.
  • Lo scopo era quello di promuovere la tecnologia a idrogeno quale soluzione performante per la mobili-tà del futuro
Per saperne di più
Hyundai avvia una nuova piattaforma di comunicazione per i temi legati all’innovazione
  • Hyundai Motor Group TECH è il nuovo canale di comunicazione dedicato agli aspetti tecnici dei prodotti.
  • Piattaforma informativa per le future tecnologie di base dell’industria automobilistica
  • Presentazione dei contenuti focalizzati sulla tecnica con video e infografie
  •  
Per saperne di più
Hyundai testa la guida autonoma ora anche in Europa
  • Alcune New Hyundai IONIQ specificatamente equipaggiate e autonomia di livello 4 stanno già viaggiando sulle strade
  • Le prove sono incentrate sulla comunicazione C2X, lo scambio di informazioni con l’infrastruttura
  • Test effettuati anche su strade pubbliche
Per saperne di più
Il valore del Marchio Hyundai continua a crescere fortemente
  • Ora al 36esimo posto nelle classifica delle aziende più importanti al mondo
  • Tra i costruttori di veicoli, Hyundai occupa il sesto posto
  • L’agenzia leader Interbrand riconosce gli investimenti di Hyundai nella mobilità del futuro
Per saperne di più
Passo dopo passo fino alla stazione di rifornimento a idrogeno

Per una mobilità senza combustibili fossili, l’idrogeno è una soluzione molto promettente. Quale pioniere nei propulsori innovativi, Hyundai propone già oggi, con la All-New NEXO, la seconda generazione di veicoli elettrici a celle di combustibile. Per il traffico pesante arriveranno in Svizzera a inizio del prossimo anno i primi 50 dei previsti 1’600 veicoli pesant H2 Xcient a idrogeno. Quella che ancora manca è una rete capillare di distributori di idrogeno. Uno dei motivi risiede nel fatto che il processo di approvazione per la progettazione e la costruzione di stazioni di rifornimento per l’idrogeno è ancora molto confuso anche perché mancano le esperienze. Per cercare di fare chiarezza l’EMPA, in collaborazione con varie autorità e enti specializzati, ha cercato di sviluppare linee guida per l’approvazione di un protocollo unitario per i costruttori di stazioni di rifornimento a idrogeno, aprendo di fatto la strada alla realizzazione di una rete nazionale di distributori di idrogeno.

Per saperne di più
Il nuovo airbag si dispiega tra conducente e passeggero anteriore Il numero delle lesioni alla testa dovuti a collisioni laterali viene chiaramente diminuito
  • Il nuovo airbag si dispiega tra conducente e passeggero anteriore
  • Il numero delle lesioni alla testa dovuti a collisioni laterali viene chiaramente diminuito
Per saperne di più