In futuro la polizia cantonale di Zurigo viaggerà con la Hyundai NEXO alimentata a idrogeno

Lunedì 25 maggio la polizia cantonale di Zurigo ha avviato una fase di test con una Hyundai NEXO. Il veicolo di pattuglia alimentato a idrogeno, completamente equipaggiato, è previsto che venga impiegato anche per gli interventi in autostrada. L’obiettivo è quello di raggiungere i 300’000 chilometri percorsi. La strategia di sostenibilità del parco veicoli della polizia cantonale di Zurigo, avviata nel 2003, entra così in un’ulteriore fase. Attualmente circa il 18 per cento delle autovetture con sistemi di propulsione alternativi sono già in servizio. Il Consiglio di Stato zurighese, inoltre, utilizza da oltre sei mesi due Hyundai NEXO.

Per saperne di più
Passo dopo passo fino alla stazione di rifornimento a idrogeno

Per una mobilità senza combustibili fossili, l’idrogeno è una soluzione molto promettente. Quale pioniere nei propulsori innovativi, Hyundai propone già oggi, con la All-New NEXO, la seconda generazione di veicoli elettrici a celle di combustibile. Per il traffico pesante arriveranno in Svizzera a inizio del prossimo anno i primi 50 dei previsti 1’600 veicoli pesant H2 Xcient a idrogeno. Quella che ancora manca è una rete capillare di distributori di idrogeno. Uno dei motivi risiede nel fatto che il processo di approvazione per la progettazione e la costruzione di stazioni di rifornimento per l’idrogeno è ancora molto confuso anche perché mancano le esperienze. Per cercare di fare chiarezza l’EMPA, in collaborazione con varie autorità e enti specializzati, ha cercato di sviluppare linee guida per l’approvazione di un protocollo unitario per i costruttori di stazioni di rifornimento a idrogeno, aprendo di fatto la strada alla realizzazione di una rete nazionale di distributori di idrogeno.

Per saperne di più
Da oggi il Consiglio di Stato del Canton Zurigo viaggia a bordo di una Hyundai NEXO alimentata a idrogeno

Per la sua flotta automobilistica il Canton Zurigo punta sulle vetture elettriche e d’ora in poi anche su vetture a idrogeno. Il 4 ottobre 2019 il direttore della sicurezza Mario Fehr ha presentato la prima delle due nuove vetture di servizio del Consiglio di Stato, una Hyundai NEXO con alimentazione a idrogeno. Le vetture vanno a sostituire le vecchie auto a benzina e diesel. Inoltre la Sezione della circolazione di Zurigo‑Albisgütli ospiterà una stazione di rifornimento di idrogeno e diverse stazioni di ricarica elettrica veloce.

Per saperne di più
Hyundai punta sull’idrogeno made in Switzerland

L’idrogeno, uno dei carburanti del futuro, suscita grande interesse nella popolazione. Circa 100 persone hanno preso parte sabato scorso all’evento ufficiale Wasserstoff H2 – Treibstoff für den Klimaschutz (Idrogeno H2 – carburante per la tutela climatica) a Buchs (AG). In Svizzera la mobilità elettrica a idrogeno verrà potenziata ulteriormente: così nei prossimi quattro anni in Svizzera verranno lanciati e messi in servizio 1’000 veicoli commerciali elettrici a idrogeno Hyundai. Da qui ad allora dovrebbe sorgere una rete capillare di distributori di idrogeno e dunque nulla dovrebbe più ostacolare il successo di veicoli commerciali e autovetture con propulsione a idrogeno.

Per saperne di più
La prima All-New Hyundai NEXO è arrivata in Svizzera: si apre un nuovo capitolo nella mobilità elettrica a celle di combustibile.
Per saperne di più
All-New Hyundai NEXO ottiene cinque stelle nell’EuroNCAP
  • Primo veicolo a celle a combustibile con la migliore valutazione di EuroNCAP
  • Le tecnologie SmartSense offrono sicurezza attiva e assistenza alla guida
Per saperne di più